Cineforum: “Ci sono anch’io” tre film per discutere insieme su disabilità – autismo – consapevolezza – autodeterminazione – famiglia – amore VITA! – In concomitanza: “Inclusione in corto – la scuola è di tutti” concorso per la realizzazione di cortometraggi sulla tematica rivolto alle scuole.

“CI SONO ANCH’IO”

Tre film per discutere insieme su disabilità, autismo, consapevolezza, autodeterminazione, famiglia, amore, VITA! In concomitanza: “Inclusione in corto – la scuola è di tutti” concorso per la realizzazione di cortometraggi sulla tematica rivolto alle scuole.

La conoscenza, la consapevolezza, la vicinanza, la partecipazione possono dare vita ad un ambiente favorevole per tutti. ANFFAS Onlus di Varese, forte di questa convinzione, per far superare le diversità e per creare cultura dell’inclusione e dell’accoglienza in particolare delle persone con disabilità, ha scelto un mezzo comunicativo immediato ed emotivamente coinvolgente come il cinema e propone un breve cineforum con dibattito finale.

Inoltre, con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Provinciale, a inizio anno è stato lanciato un concorso di cortometraggi per le scuole sul tema dell’inclusione, sarà l’occasione, durante l’ultima serata (18 maggio), per premiare i migliori cortometraggi pervenuti.

Il concorso è stato aperto a tutte le scuole della provincia di Varese e si è posto l’obiettivo di voler rappresentare la realtà di persone differenti che si incontrano nella Scuola; 17 i cortometraggi presentati.

Una Giuria titolata sta visionando i cortometraggi e, al termine del percorso, premierà ai lavori ritenuti migliori per tecnica-scrittura, contenuto, attinenza al tema e partecipazione.

La nostra scuola – pur con tutte le difficoltà e le differenze – rappresenta un luogo dove i valori dell’accoglienza e del superamento delle diversità sono ben presenti. Per questo Anffas ringrazia la scuola che vuole lavorare fianco a fianco per fare in modo che le parole inclusione e accoglienza diventino un fatto concreto.

Le proiezioni si svolgeranno in diversi Comuni della provincia e saranno presentate da critici cinematografici, esperti di cinema e attenti osservatori della società che aiuteranno a far riflettere il pubblico, non solo sul linguaggio cinematografico, ma anche sui messaggi che i film trasmettono.

Calendario proiezioni, tutte a ingresso gratuito:

  • Sabato 4 maggio ore 21.00 al Cinema Parrocchiale di Induno Olona, proiezione film “Don’t worry”;
  • Sabato 11 maggio ore 21.00 al Teatro di Cassano Valcuvia, proiezione film “Quanto basta”;
  • Martedì 14 maggio ore 21.00 al Cinema Castellani di Azzate, proiezione del film “Non ci resta che vincere”;
  • Sabato 18 maggio ore 20.30 Gavirate presso Cinema Comunale Garden – l’Immaginario Associazione culturale premiazione cortometraggi pervenuti e a seguire proiezione film “Dafne”.

Questo progetto è stato reso possibile grazie al Contributo della Fondazione Comunitaria del Varesotto attraverso il Bando 05-2019 Micro Erogazioni.

Anffas onlus di Varese inizia a muovere i primi passi nel 1978 per volontà di un gruppo di genitori con una persona disabile in famiglia. Da 40 anni promuove iniziative di sensibilizzazione ed impegna risorse umane e finanziarie per assicurare alle persone con disabilità una migliore qualità di vita e tutelarne i diritti. Oggi Anffas onlus di Varese conta quasi 300 soci, tra genitori, familiari e amici che sostengono l’associazione.