DAMA – Convegno a Milano “Convegno sulla Carta dei diritti delle persone con disabilità in ospedale”.

Si terrà sabato 20 settembre a partire dalle 9.30 presso la Sala Biagi del Palazzo della Regione di Regione Lombardia il convegno “La carta dei diritti delle persone con disabilità in ospedale. Il punto di partenza per una vera integrazione”, promosso da Fondazione Mimmo Castorina onlus per la disabilità grave e il Club Soroptimist Milano Fondatore.

Una mattinata di approfondimento, in cui verrà illustrata la Carta dei Diritti delle Persone con Disabilità, il documento realizzato dalla cooperativa sociale Spes contra spem, per ridurre le difficoltà di accesso alle cure e per garantire il diritto alla salute, previsto dall’articolo 32 della Costituzione Italiana e dall’articolo 25 della Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità. 

Nel corso dell’incontro verranno presentate le prime e fortunate esperienze lombarde per l’accoglienza medica per la grave disabilità in ospedale a partire dal progetto DAMA all’ospedale San Paolo di Milano, il progetto sperimentale iniziato nel 2000, divenuto oggi una realtà stabile e un punto di riferimento a livello nazionale (con più di 5.000 persone con grave disabilità intellettiva e neuromotoria prese in carico). Il suo modello organizzativo rappresenta una piccola rivoluzione culturale che ha anticipato e accompagnato la nascita della “Carta dei diritti” promossa da Spes contra Spem.

L’evento è anche l’occasione per conoscere le altre iniziative che si stanno consolidando in Lombardia e in Italia, seguendo le principali direttrici che possono portare a un cambio culturale a favore delle persone con grave disabilità e delle loro famiglie: la formazione, la ricerca, la sperimentazione di nuovi modelli, la capacità e il coraggio di innovazione.

Verranno inoltre presentati alcuni esempi di creatività e capacità innovativa nella ricerca, che riescono ad avere un impatto concreto e immediato sull’autonomia e sull’integrazione delle persona con disabilità. L’eccellenza del laboratorio del centro ricerche della cooperativa Sim-patia è un riferimento per la progettazione, realizzazione e personalizzazione di risorse tecnologiche. Fondazione Mimmo Castorina presenterà un progetto relativo ad un mezzo per la mobilità molto innovativo ed ai suoi possibili sviluppi per l’impiego anche da parte di persone con tetraplegia. Fondazione Mimmo Castorina, inoltre, presenterà le proprie proposte di nuovi modelli di residenzialità per la grave disabilità intellettiva e neuromotoria.  La prosecuzione della sfida iniziata 14 anni fa all’Ospedale San Paolo di Milano con l’esperienza di DAMA, da cui è nata la fondazione, e che porterà alla realizzazione del Centro sperimentale di Residenza “Claudia Mantovani”, che ha l’ambizione di diventare un modello replicabile di “casa della disabilità”, pensato sia per le persone con disabilità, che per le loro famiglie, il personale dedicato, i ricercatori e che vuole mirare a una forte integrazione con il territorio per una crescita comune.

PROGRAMMA

9:30

Saluti delle autorità

Maria Cristina Cantù, assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale e Volontariato Regione Lombardia, Barbara Nardi, presidente Soroptimist Club Milano Fondatore, Chantal Lucchini, presidente Fondazione Mimmo Castorina, Tommaso Quattrin, presidente di Fondazione Ariel

Conduttore: Franco Bomprezzi, presidente di LEDHA

10:00
Storia e presentazione della Carta dei diritti delle persone con disabilità in ospedale. Presentazione libro sulla carta dei diritti
Luigi Vittorio Berliri, presidente cooperativa sociale Spes contra spem, Nicola Panocchia, dirigente medico Clinica Chirurgica Policlinico Agostino Gemelli di Roma

10:45
La risposta e i risultati di un modello organizzativo ospedaliero dedicato alla grave disabilit
Filippo Ghelma, responsabile UD DAMA Ospedale San Paolo di Milano

11:15
Ricerca scientifica e bisogni formativi delle famiglie e del personale dedicato alla disabilità infantile
Nicola Marcello Portinaro, responsabile UO Ortopedia Pediatrica dell’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano (Mi), direttore scientifico Fondazione Ariel

12:15
Oltre la residenzialità: nuovi modelli per le persone con grave disabilit
Angelo Mantovani, direttore scientifico Fondazione Mimmo Castorina, direttore scientifico di DAMA

Scarica la Brochure con il programma dettagliato cartadiritti_convegno20settembreMilano