[ Vai al contenuto] | |
  • sei in:
  • Home
  • »Eventi
  • » Guardami, Ascoltami e Parlami

Convegno "Guardami, Ascoltami e Parlami" del 7 maggio 2011."



Logo convegno
Il Convegno, svoltosi a Varese il 7 maggio 2011 presso il Centro Congressi De Filippi, ha messo a fuoco per la prima volta una realtÓ poco approfondita fino a questo momento:

la disabilitÓ vista dalla parte dei fratelli e delle sorelle, detti "siblings" secondo un termine anglosassone.

Il progetto ha reso possibile la realizzazione di una giornata seminariale con il contributo di relatori esperti in materia, con l'intento di avviare un dibattito ed un confronto su una tematica ancora poco esplorata.

Dopo i saluti della Presidente Cesarina Del Vecchio e l'introduzione del dr. Michele Imperiali, Ŕ stato proiettato il video intervista "Mio fratello Ŕ figlio unico", testimonianze di sorelle e fratelli a cura della Cooperativa Accaparlante di Bologna.



Il video Ŕ stato commentato da Valeria Pompili, psicologa e psicoterapeuta, consulente di Anffas onlus di Varese.

Paola Bizzozero
e Maria Teresa Heredia, esperte del Centro Isadora Duncan di Bergamo, ricercatrici per la Provincia di Bergamo nel progetto "Essere Fratelli e sorelle di persone con disabilitÓ", hanno descritto le tappe pi¨ significative del lavoro effettuato e dello sviluppo che ne Ŕ derivato.

Due esponenti del comitato Siblings di Milano hanno esposto la loro esperienza personale partendo dal primo incontro con il gruppo di cui fanno parte e spiegando come si Ŕ verificata nel corso degli anni la loro crescita personale.

Nella seconda parte della mattinata Antonio Grioni, neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta dell'AIAS di Milano, ha parlato della presa in carico della famiglia.
Ha sottolineato in modo particolare l'importanza da parte dei genitori di parlare ai fratelli della condizione di vita del proprio congiunto in modo adeguato, lasciando loro libertÓ di scelta sul modo in cui occuparsene.

Il Neuropsichiatra Fabio Zambonin ha esposto i risultati di una ricerca condotta a Varese sul vissuto e le emozioni dei fratelli piccoli.

Sempre per dare voce ai pi¨ piccoli, sono stati letti alcuni brani significativi tratti da libri/ testimonianza di fratelli di persone con disabilitÓ.

Hanno partecipato al convegno 150 persone tra familiari, assistenti sociali e operatori.

Ai fratelli e alle sorelle intervenuti Ŕ stato chiesto di rispondere, in forma anonima, ad alcune domande, dalle quali potranno scaturire richieste specifiche su successivi momenti di incontro e confronto tra chi lo desiderasse.



ANFFAS Onlus Varese via E.Cairoli,13 - 21100 Varese
Tel. 0332-326574    0332-281025   Fax 0332-284454   P.IVA/C.F. 95048090120
Responsabile del trattamento dati: Anna Castiglioni Legale Rappresentante
ultimo aggiornamento: 31.07.2011
[Torna all’inizio del contenuto] [Torna al Menù di navigazione] [Home page]