“A SOSTEGNO DELLA PERSONA FRAGILE” percorso di formazione sulla protezione giuridica delle persone con fragilità

Segnaliamo il percorso di formazione sul tema dell’amministratore di sostegno che trovate al link sottostante.

Si terrà  presso il Cesvov a partire dal 24 gennaio 2017.

Il corso è rivolto ai familiari, volontari e operatori interessati, e la partecipazione è gratuita. Per partecipare è necessario iscriversi entro il 17 gennaio 2017 accedendo al sito www.cesvov.it Per maggiori informazioni: – Area formazione Cesvov formazione@cesvov.it tel: 0332-835826 – Associazione InCerchio per le Persone Fragili Responsabile dottoressa Daniela Piglia legale@associazioneincerchio.com mob: 340-3807239.

Programma CORSO ADS Varese 2017 (3)

Vota e fai votare ANFFAS ONLUS Nazionale – “1 VOTO, 200.000 AIUTI CONCRETI” WINTER EDITION 2016 – DAL 1 DICEMBRE AL 16 GENNAIO

banner-sito-il-mio-dono

Anche per il 2016 Unicredit ha deciso di rinnovare l’Iniziativa di solidarietà a sostegno del Non Profit con “1 Voto, 200.000 aiuti concreti – Winter Edition 2016” e mettendo a disposizione un importo complessivo di € 200.000 da distribuire, a titolo di donazione, tra le Organizzazioni aderenti al servizio www.ilMioDono.it.
Come nelle precedenti edizioni, l’iniziativa permette agli utenti di internet, dal 01 dicembre 2016 al 16 gennaio 2017 inclusi, di votare la propria organizzazione no profit preferita, tra quelle iscritte a ilMioDono, consentendole di concorrere alla distribuzione di una quota parte della donazione di 200.000 euro messa a disposizione da UniCredit.
Si tratta di una iniziativa molto semplice: viene attivata una piattaforma online tramite la quale tutti possono votare un’organizzazione senza alcun costo e semplicemente usando il proprio profilo, facebook, twitter o la propria mail. Il numero di organizzazioni che ricevono il maggior numero di voti riceve una donazione da parte di UniCredit che arriva fino a 12.000 euro in misura proporzionale ai voti raccolti.

Anffas utilizza e sta utilizzando i fondi raccolti attraverso questa piattaforma per sostenere ed implementare il servizio SAI? Nazionale ed infatti, ad esempio, i fondi raccolti nelle ultime edizioni hanno co-finanziato l’aggiornamento e realizzazione dei manualetti “SAI? Anffas in rete” ed il numero speciale della nostra rivista “La rosa blu” ad essi dedicato che tutti voi avete avuto modo di ricevere e distribuire sui vostri territori.
In poche parole, attraverso un semplice gesto che non costa nulla si può contribuire ai progetti di Anffas ed in particolare allo sviluppo del servizio S.A.I.? con un beneficio importante per l’intera struttura associativa e soprattutto per le persone con disabilità intellettiva e/o relazionale e le loro famiglie presenti su tutto il territorio.
Votare Anffas Onlus è semplicissimo.

  • Collegarsi al sito www.ilmiodono.it;
  • Selezionare Anffas Onlus tra le associazioni;
  • Votare tramite Facebook, Twitter, Google Plus o con la tua mail.

È solo unendo le nostre forze che raggiungeremo dei risultati considerevoli e decisivi per consentire ad Anffas di continuare e migliorare i propri servizi che riguardano l’intero territorio italiano e l’intera unitaria struttura! A ciascuna associazione occorre ricevere un numero minimo di 150 voti per avere accesso alla donazione ed il numero di voti totali raggiunto determina, in modo proporzionale, l’entità della donazione che ciascuna associazione riceve. Quindi, un maggior numero di voti equivale ad una donazione più elevata che può arrivare fino ad un massimo di 12.000 euro.
Si tratta di un’opportunità che solo insieme possiamo cogliere!

Grazie per il vostro aiuto!

il mio dono come votare

Anffas insieme a Telethon in “io sostengo la ricerca con tutto il cuore”

La ricerca in ambito di disabilità intellettiva e/o relazionale potrebbe cambiare il futuro e la qualità di vita delle persone che ne vengono colpite, delle loro famiglie e in generale della comunità.

Per questa ragione Anffas onlus Nazionale continua, con grande volontà e determinazione, ad essere al fianco di Telethon per contribuire alla raccolta fondi necessaria a dar vita a nuovi progetti di ricerca.

Anffas Varese e Fondazione Piatti non vogliono essere da meno e pertanto ripropongono anche quest’anno l’iniziativa a sostegno di Telethon attivandosi in alcune località e/o siti con banchetti promozionali e con il passaparola.

Di seguito la mappa dei siti dove sarà possibile acquistare il tradizionale cuore di finissimo cioccolato Caffarel (offerta minima euro 10,00):

image005

Anche gli amici de il Consultorio La Casa di Varese e il Caffè La Cupola ci stanno dando una mano nella raccolta fondi!

Contribuire con questo piccolo gesto, significa poter continuare nell’opera di studio dei fattori genetici ed evolutivi, molti dei quali ancora sconosciuti alla comunità, che determinano le varie disabilità.

Il contributo di tutti conta, acquistate un cuore!

Clicca qui per vedere la locandina

1 DICEMBRE 2016 “PARLIAMO DI INTERVENTI, VBOUCHER E BUONI PER A DISABILITA’”- ULTIMO INCONTRO DELL’ANNO

proponiamo di seguito l’ultimo appuntamento del 2016 chiedendo gentilmente la vostra collaborazione nel divulgarlo.

L’incontro sarà aperto anche agli Assistenti Sociali del territorio che vorranno partecipare.

Attendiamo le vostre adesioni!

Programma– dicembre 2016

Giovedì 1 dicembre 2016 – 14.30-16.30

PARLIAMO DI INTERVENTI, VOUCHER E BUONI PER LA DISABILITA’

La Regione Lombardia ha introdotto negli ultimi anni diverse novità nell’offerta di sostegni alle famiglie di persone con disabilità. Non è sempre facile però conoscerle ed orientarsi per richiederle. Proviamo a parlarne con degli esperti del settore.

Intervengono:

Valentina Ghetti – Vice Direttore LombardiaSociale.it- ricercatrice dell’Istituto per la Ricerca Sociale di Milano

A partire dallo scenario delle politiche regionali sulla disabilità, declinerà gli obbiettivi delle diverse misure e presenterà alcuni dati sulla loro attuazione.

Mariella Luciani – Responsabile degli Uffici di Piano di Tradate e Arcisate

Porterà l’esperienza della gestione di voucher e buoni  per la disabilità nel territorio dell’Ambito di Tradate.

L’ INCONTRO SI TERRA’ PRESSO L’AUDITORIUM DI VIA CRISPI 4 – VARESE – (LIVELLO 4)

Modalità di iscrizione:  –  telefonare alla segreteria Anffas  0332/326574 (Donatella)

clicca qui per vedere la locandina!

“FAMIGLIE AL CENTRO” ECCO GLI ULTIMI DUE APPUNTAMENTI DEL 2016

Proponiamo di seguito gli ultimi due incontri del 2016. Sulla base delle esigenze pervenute è stata aggiunta una data sul tema della Tutela e della Successione ed è stata modificata la data del secondo incontro per esigenze organizzative.

Argomenti di grande interesse saranno esplicitati e dettagliati da esperti del settore pronti a rispondere a tutte le domande e ai dubbi che si vorranno sottoporre.

Attendiamo le vostre adesioni!

Programma novembre – dicembre 2016

Mercoledì 2 novembre 2016 ore 14.30-16.30

PENSARE AL DOPO DI NOI

Aspetti pratici su come pianificare e disporre dei propri beni in previsione di quello che chiamiamo “il dopo di noi”; orientarsi su come predisporre un testamento o prendere decisioni sui propri beni.

L’incontro si rivolge ai genitori, ai tutori e agli amministratori di persone adulte e a tutti coloro che sono interessati ad approfondire la tematica.

Interviene:  Avv. Dott. Sergio Rovera – Notaio Studio Notarile Rovera –Varese-

Giovedì 1 dicembre 2016 – 14.30-16.30

PARLIAMO DI INTERVENTI, VOUCHER E BUONI PER LA DISABILITA’

La Regione Lombardia ha introdotto negli ultimi anni diverse novità nell’offerta di sostegni alle famiglie di persone con disabilità. Non è sempre facile però conoscerle ed orientarsi per richiederle. Proviamo a parlarne con degli esperti del settore.

Intervengono:

Valentina Ghetti – Vice Direttore LombardiaSociale.it- ricercatrice dell’Istituto per la Ricerca Sociale di Milano

Mariella Luciani – Responsabile degli Uffici di Piano di Tradate e Arcisate

GLI INCONTRI SI TERRANNO PRESSO L’AUDITORIUM DI VIA CRISPI 4 – VARESE – (LIVELLO 4)

Modalità di iscrizione:  –  telefonare alla segreteria Anffas  0332/326574 (Donatella)

Scarica qui la locandina